I 7 segni del Vangelo di Giovanni
Il cammino verso la cristificazione dell'essere umano

Nel Vangelo di Giovanni troviamo indicati i sette passi dell'evoluzione verso il compimento dell’umano: i sette gradini dell'evoluzione umana.

I 7 segni del Vangelo di Giovanni
Il cammino verso la cristificazione dell'essere umano

Nel Vangelo di Giovanni troviamo quelli che l'accezione comune e la tradizione cattolica chiamano "miracoli" e che, invece, il testo evangelico chiama "segni". Col termine "miracolo" siamo portati fuori strada in quanto un miracolo viene comunemente interpretato come un’azione divina che agisce prevaricando l’umano. Quando il Cristo pone un segno però non fa qualcosa al posto nostro e non prevarica l'umano, bensì sta indicandoci qualcosa. I sette segni scritti dall’evangelista vogliono perciò "significare" qualcosa: che cosa?
Ciò cui siamo chiamati a diventare nel corso dell’evoluzione umana.

Nel Vangelo di Giovanni troviamo indicati i sette passi dell'evoluzione verso il compimento dell’umano: i sette gradini dell'evoluzione umana.

Nell'ultimo segno abbiamo la culminazione dei setti segni che, appunto, "segnano" la graduale cristificazione dell'essere umano, e da cui, potremmo dire, è nato lo stesso Vangelo che ha per simbolo l’aquila; non è certo un caso quindi, che quest’ultimo segno lo si trovi solo nel Vangelo di Giovanni e ne sia compositivamente il cuore.

In una giornata che respira già dell'atmosfera di San Giovanni, sarà molto bello tuffarci insieme in questo testo che Rudolf Steiner definisce "uno dei più mirabili documenti dell’umanità".